LETTERATURA FANTASY

Insomnia – Ludovica Cicala

tumblr_inline_obt1aoogkb1s3ss7r_500

Titolo: Insomnia

Autore: Ludovica Cicala

Casa Editrice: Centauria Libri, Edizione ©2016

Pagine: 505 pagine

Prezzo: € 12.90

Valutazione: ✓✐✐✐✐✐

Note: Primo di due volumi

 


 

Trama: EVO: un nuovo stadio dell’evoluzione umana. Sono giovani, bellissimi, dotati di poteri straordinari. E uccidono.
Melissa ha già avuto la famiglia distrutta da questi «mostri», possibile che ora debba toccare anche a lei? Purtroppo sì. Una mattina, quando ha diciotto anni, in un corridoio della scuola, il suo potere sopito si scatena e il sogno di una vita normale va in pezzi. Rinchiusa in una Krankenhaus, gli istituti in cui gli EVO vivono separati dal resto dell’umanità per essere controllati e studiati, Melissa scopre un mondo parallelo che, per quanto inquietante, ha almeno un vantaggio: è popolato di ragazzi come lei, ciascuno con la propria eccezionalità e le proprie paure. Un gruppo di amici quasi come tutti gli altri… Ma quando da Berlino viene trasferito lì Byron J. King, uno degli EVO più potenti – e più attraenti – del mondo, Melissa comincia a trovarsi davanti domande senza risposte e pericoli senza nome, compreso quello custodito nella sua stessa mente. Alla Krankenhaus le cose non sono come sembrano e chi è troppo curioso rischia la vita… o quel che ne resta.
In una Londra parallela notturna e inattesa, questa storia di orrore e riscossa ci porta come su un ottovolante tra fughe, attrazione, inganni, odio e lealtà. Con il rosso del sangue e l’oro dell’amicizia Ludovica Cicala scrive, nell’intreccio delle avventure di Melissa e Byron e della loro banda, una grande storia, la più potente di tutte: quella sulla fatica, il desiderio e la necessità di essere diversi

.


 

Recensione: 

Il primo pensiero che ho provato quando ho letto la trama di Insomnia è stato un’esclamazione di puro giubilio “ Finalmente un libro con una trama che non ho già letto e riletto”; quando l’ho avuto tra le mani ho sperato che non mi deludesse e devo dire che ha superato tutte le mie più rosee aspettative. Un esordio con il botto – e che botto! – per la giovanissima Ludovica Cicala che fa centro con questo libro dalla copertina mozzafiato e dalla trama nuova che porta una ventata d’aria fresca tra le file dei distopici.

Se siete stanchi dei soliti Sci-Fi e cercate da tempo qualcosa di originale che vi porti a pensare che la vostra vita sociale sia finita per le prossime quattro ore dopo aver letto i primi capitoli, beh… l’autrice con il suo Insomnia fa sicuramente al caso vostro. Sono cinquecento pagine di pura originalità, di intrighi e di suspense che vi tengono incollati fino all’ultima pagina e l’unica cosa che vorresti fare dopo è avere la scrittrice di fronte e supplicarla in ginocchio di scrivere un seguito – anche se il libro è autoconclusivo – hic et nunc, perché, vi assicuro, quando arriverete alla fine ne vorrete ancora e ancora.

Sono rimasta piacevolmente stupita da questa nuova uscita: la copertina è accattivante e ti invoglia a leggere la trama e dopo averla letta non puoi fare altro che ordinare il libro o andare direttamente in libreria e correre a leggerlo. Un romanzo ben scritto e con una trama così ben costruita – ti porta ad immaginare di essere all’interno del libro – non mi capitava da tanto tempo, ed ora che l’ho finito già mi mancano terribilmente Melissa, Byron e tutta la Gang del Bosco. La Cicala ci riempie di dettagli di cui il lettore difficilmente può fare a meno e ne vorrebbe sempre di più. Il suo stile è scorrevole, ben delineato e semplice ma caratterizzando in maniera divina la psicologia dei personaggi, riesce a tenere il lettore con il fiato sospeso per tutto il tempo.

«Tu puoi decidere se fare del male a qualcuno. Puoi sceglierlo. Ne sei in grado. Sei in grado di controllare il tuo disturbo e le tue facoltà, e puoi farlo da sola, senza quello stupido bracciale. Sei in grado di controllare tutto, come chiunque altro. Perché non c’è niente di sbagliato in te.»

Nonostante sia un’appassionata di EFP – Il tuo sito di Fanfiction  dove l’autrice ha pubblicato la prima versione di Insomnia, era sfuggito al mio radar di fangirl finchè grazie a Centauria Libri  ho potuta scoprire Ludovica e il suo fantastico libro.

 

Ross

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...