Pubblicato in: Calendario dell'Avvento

Calendario dell’Avvento. 5 Libri di cucina

In cucina si legge. Di cucina si legge. Mentre si cucina si legge e si brucia la cena.
Questo però forse vale solo per noi… Oppure no?
Va bene avete capito, i libri di ricette e di cucina sono veramente centinaia e molti sono anche dei bestseller assoluti, ne abbiamo scelti 5.


  1. La scienza delle verdure. La chimica del pomodoro e della cipolla.
    Dario Bressanini, edizione Gribaudo
    Bressanini è il nostro chimico di quartiere e ci spiega in maniera assolutamente semplice cosa sta ‘dentro’ il nostro cibo e, inoltre, come cucinarlo. In questo caso parliamo delle verdure ma esiste anche il volume sulla carne e sulla pasticceria.
    Perfetto per i curiosi e per chi non ama farsi prendere in giro. Bressanini è il re dello smontaggio delle bufale e delle trovate di marketing.
    Da avere assolutamente.

2. Le ricette di «Una mamma per amica»
Kristi Carlson
LEONE EDITORE
Ricette di ogni genere, dai drink di Emily Gilmore ai dolci di Sookie, dagli hamburger di Luke all’amato caffè di Lorelai e Rory, uscite direttamente dalla serie cult in tutto il mondo.
Le ricette di Una mamma per amica è nato come un progetto finanziato online, e la raccolta di fondi è stata chiusa in meno di un mese.
La serie è stata amatissima e… non dimentichiamoci che Rory è una gran lettrice 😀

3. Il nuovo almanacco alimentare 2021
Marco Consentino, Alessandra Gigli, Luca Piretta
RIZZOLI
Ogni giorno dell’anno una ricetta sana, gustosa e facile da realizzare, oltre a un’idea per l’altro pasto della giornata. Il segreto, secondo gli autori, è quello di trovare la giusta combinazione fra tradizione e innovazione: far tesoro della ricchezza della dieta mediterranea – che significa varietà di alimenti e stagionalità – per riscoprire l’importanza della nutrizione come elemento di salute e lunga vita. Il loro calendario di ricette si rivela capace di soluzioni semplici ed efficaci, in grado di soddisfare il palato e le difese immunitarie. A tutto questo Il nuovo almanacco alimentare aggiunge storie e curiosità legati alle ricette, trucchi di preparazione e conservazione degli alimenti, suggerimenti per attrezzare la propria cucina. Che dire? Buon 2021, con molti auguri di salute e felicità a partire dalla tavola!

4. Downton Abbey. Il ricettario ufficiale
Annie Gray
PANINI COMICS
Il ricettario ufficiale di Downton Abbey presenta oltre 100 ricette che illustrano la cucina della famiglia Crawley e porta un’autentica fetta di Downton Abbey nelle cucine moderne e ai fan della serie. La storica del cibo Annie Gray offre uno spaccato affascinante sui piatti che erano popolari tra il 1912 e il 1926, periodo storico in cui è ambientato Downton Abbey – un periodo di tremendi cambiamenti e conflitti, oltre che di sviluppo culinario.
Se non bastasse è uscita anche la versione natalizia per sedersi con Lord Grantham nei giorni di festa…

5. Cucinare lontano. A tavola con gli altri: giro del mondo in 360 ricette
Jean Michel Carasso
NUOVA EDITORIALE FLORENCE PRESS
“Cucinare Lontano”, è uno straordinario viaggio nelle cucine del mondo, un manuale che non c’era per il mondo che sta venendo. Jean Michel Carasso, l’ebreo nato in Africa, vissuto in Francia e approdato in Italia, con il suo bagaglio di internazionalismo culturale, linguistico, affettivo e culinario; Luisa Ghetti Mati italiana romagnola, trapiantata in Toscana, con la sua carica di pura italianità, la cucina “della mamma” mai abbandonata: due opposti. Ma è questa diversità che li ha riuniti, una reale curiosità reciproca per i mondi reciproci, desiderio di capire, attraverso la pratica comune del cucinare, cosa significa essere diversi. Da una parte una fonte di conoscenza multietnica, dall’altra l’Italia degli italiani a tavola, e non solo. È nato così “Cucinare Lontano”: i popoli migrano, le frontiere cambiano, le culture si incontrano e scontrano, anche in cucina, anche a tavola. È quello che si mostra con questo libro, unendo due culture culinarie, per avvicinare il lettore italiano al mondo in mutamento che è il suo e che, bene o male, dovrà pure accettare e capire.” (Dalla prefazione di Allan Bay)




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.